Antonella Salvucci, qualche scatto tra Cenerentola e Rock

Oggi siamo con Antonella Salvucci su un set fotografico che lei stessa ci spiega attraverso un viaggio tra la donna Cenerentola e la donna Rock in un cambio di personalità che solo una attrice come lei sa fare.

“Gli abiti della Maison Lombardi – ci dice – li uso da parecchio tempo, li uso sempre su ogni palco, anche e soprattutto internazionale, nei photo call, nei Festival di Cinema Internazionale.”

Perché ha scelto proprio questi abiti?

“Li ho scelti perché sono di una eleganza unica, una eleganza che rimanda al sogno. Infatti Josè ha creato su di me uno stile Cenerentola ma, da buon attrice, lui sa bene che ho anche altre personalità, completamente opposte tra di loro… vado da quella dolce, soft e romantica e poi si trasforma in un secondo e diventa una fatina rock, che si tira su gli abiti, che prende in mano la situazione, che suona il pianoforte, molto legato allo stile di una donna moderna che non ti annoia mai.”

Quindi insieme avete curato anche il cambio del look?

Si, abbiamo pensato proprio a come far per far capire che nelle donne, in noi donne, non c’è solo una personalità, ma tante sfaccettature di una stessa corazza e per far questo, oltre al cambio abiti e cambio location, abbiamo tirato in ballo Roni Auate hair stylist, mezzo francese e mezzo israeliano, che ha curato proprio la trasformazione del mio look ed il risultato si vedere ed è un capolavoro!

E’ rimasta contenta degli scatti?

Assolutamente si, ma grazie e soprattutto alle sinergie che si sono instaurate il nostro messaggio è passato e sta passando dappertutto. Queste sinergie dovrebbero esserci sempre dietro ogni servizio fotografico! Nel video, realizzato dalla OneWebStudio, proprio questo si riesce a leggere: sinergia, dolcezza, rock, ovvero il mondo delle donne portato a nudo!

Commenti

Lascia un Commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register