Funnel nel marketing, ovvero l’imbuto rovesciato

La strategia del “funnel” è finalizzata a vendere, o meglio, trasformare un potenziale cliente che si è avvicinato alla tua azienda, in un cliente.

Ma come funziona questo incredibile strumento che potrebbe generare più lead e aumentare le vendite?

Dobbiamo essere bravi a “seguire” il nostro cliente durante tutto il tempo che passa sul nostro sito e capire chi è, cosa vorrebbe e, soprattutto, cosa farebbe per arrivare al suo scopo (quindi riuscire a capire cosa lo ha spinto ad entrare in contatto con la nostra aziende, cosa davvero lo interessa e quale potrebbe essere la leva che lo farebbe acquistare un prodotto o servizio presso la nostra azienda.

Più semplice a dirsi che a farsi naturalmente!

La forza del funnel è che riesce a fornirci una rappresentazione grafica di questo percorso che difficilmente potrebbe essere visualizzato da singoli soggetti e dalle aziende stesse.

Alla fine è il cliente stesso che crea l’imbuto, quasi senza accorgersene e ci rimane dentro soddisfatto. Come fa?

Ascolta i “nostri” consigli, legge le nostre “ricette”, i nostri scritti, le nostre attività fino ad arrivare alla vera e propria proposta che non può non accettare!

Qui noi dobbiamo essere bravi nel fare le dovute ricerche: da un lato dobbiamo capire da “dove” arrivano i nostri contatti (spontanei, campagne, Facebook, Instagram, eccetera), dall’altro cosa gli ha spinti a cercarci e ad accettare di “osservarci”. Questo è il momento di “aiutarli” nella ricerca e fornirgli tutti gli elementi di cui hanno bisogno SENZA proporre l’acquisto, ma solo fargli capire che di noi si può fidare e che il nostro prodotto o servizio è ottimo. Solo dopo questo momento fondamentale in cui la sua fiducia nei nostri confronti diventa incondizionata che possiamo presentarci con la “vera proposta di acquisto” che, naturalmente, non potrà rifiutare entrando nell’imbuto!

Crea il tuo imbuto il più presto possibile!

Se ti è piaciuto questo articolo o non ti è piaciuto, dillo nei commenti, mi farai crescere, grazie!

Commenti

Lascia un Commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register